Dopo l’approvazione della Legge di Stabilità 2014, che ha prorogato il cosiddetto ecobonus, ossia la detrazione fiscale del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, l'Agenzia delle Entrate pubblica una guida aggiornata (allegato in basso)
 
Nella Legge di Stabilità la detrazione fiscale (dall'Irpef o dall'Ires), ricordiamo, è stata confermata al 65% fino al 31 dicembre 2014, mentre scenderà al 50% per le spese che saranno effettuate nel 2015, mentre dal 2016, (ovviamente salvo novità) scenderà al 36%.
 
Per gli interventi sulle parti comuni degli edifici condominiali e per quelli che riguardano tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio, la detrazione resta al 65%fino al 30 giugno 2015 e scende al 50% da quella data fino al 30 giugno 2016.
 
Nella guida, l’Agenzia ricorda i soggetti che possono godere dell'incentivo, la cumulabilità con altre agevolazioni, descrive i vari tipi di intervento ammessi, riassume gli adempimenti richiesti e le procedure da seguire per poterne usufruire.

La guida aggiornata sull'ecobonus (pdf)